Sport - 13 aprile 2024, 01:48

Tennistavolo, vittorie “pesanti” per Alessandro Peluso. Prova convincente a Lecco

Nonostante non abbia superato il girone di qualificazione, il pongista 14enne si è reso protagonista di una gara spettacolare che l’ha visto trionfare contro Jordi Gomez. Un avversario ostico, ancora imbattuto nel campionato di serie C2 e con attualmente 9496 punti in classifica

Tennistavolo, vittorie “pesanti” per Alessandro Peluso. Prova convincente a Lecco

La crescita esponenziale del classe 2010 Alessandro Peluso non conosce limiti. Nelle classifiche individuali è passato dalla posizione numero 6355 di inizio stagione alla 1791 dello scorso 10 marzo. Un balzo incredibile, reso possibile dal costante allenamento e dalle prestazioni maiuscole che sta collezionando. Una di queste risale a sabato scorso nel torneo “Open”, disputatosi a Lecco. Il giocatore del TT Vigevano Sport ha partecipato al singolo assoluto confrontandosi con atleti di alto livello.

Nonostante non abbia superato il girone di qualificazione, il pongista 14enne si è reso protagonista di una gara spettacolare che l’ha visto trionfare contro Jordi Gomez. Un avversario ostico, ancora imbattuto nel campionato di serie C2 e con attualmente 9496 punti in classifica. Alessandro è stato bravo a rimontare l’avversario per poi imporsi alla “bella” ai vantaggi. L’atleta della società vigevanese ha offerto una prova di assoluto valore anche nella sfida con Nicola Caleffi (numero 167 d’Italia). Quest’ultimo non è riuscito a chiudere la pratica 3-0 concedendo un set ad uno straripante Peluso, sconfitto poi nell’ultimo match da Giovanni Scucchiaro.

La voglia dell’atleta del TT Vigevano Sport di andare oltre ai propri limiti si è vista pure nel singolo “Over 300”. Anche in questo caso non è riuscito a superare il girone di qualificazione, ma si è comunque ben difeso contro avversari di classifica superiore. Non è bastato il successo su Gabriele Cucchi, in quanto i due ko subiti per mano di Felice Leppori e Giovanni Villa hanno compromesso la prosecuzione della sua avventura nel torneo.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

SU