/ Cronache del passato

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Cronache del passato | 15 febbraio 2019, 01:35

ROBBIO - STORIA - L'origine del Nome

tratto da storiedilomellina.altervista.org

ROBBIO - STORIA - L'origine del Nome

Il Toponimo di Robbio è davvero antichissimo… che si parli di Romani o Celti, le sue origini si fondano agli albori del tempo. Tempo fa, avevamo pubblicato un video, che parlava proprio di come il nome Robbio, potesse derivare da Redobium, nome Romano che derivava da “Raudii” la famosa battaglia avvenuta nel 101 a.C. tra Romani e Cimbri, proprio nella zona….
Ma grazie all’amico Alessio Antigniani, oggi scoprirete come Robbio, possa derivare da qualcosa di ancora più antico…
In questa cittadina, vennero trovati svariati reperti storici, alcuni molto antichi, tra cui una strana pietra, ove un incisione, riportava il nome di Rudiobios… Un dio pagano, venerato dei culti da tempi antichissimi.. Questa divinità ha origini ancora più antiche in quanto si colloca nel periodo degli Egizi… Ma a parte questo, nella chiesa di Santo Stefano, nella cripta, venne ritrovata un incisione, che mostrava questo “dio” volare su di un oggetto a forma ottagonale (la pietra prima citata). Perché collegare una divinità ad un paese? Perchè Rudiobios, secondo la storia, insegnò agli umani a coltivare la Robbia, una pianta erbacea, che grazie alle sue radici, permetteva di colorare i vestiti in modo permanente. Questa divinità, ricordiamo che deriva dal mondo celtico… Pochi anni più tardi, i Romani, giunti in Lomellina, acquisirono le tradizioni delle popolazioni precedenti…E non è facile capire, che il colore rosso utilizzato dai Celti, era utile anche per le legioni presenti in zona!
Quindi quasi sicuramente, per omaggiare coloro che coltivavano la “Robbia”, venne ricordato il nome di “Redobium”, ma non derivante da Raudii, bensì da “Rubia Tinctorum” il nome della pianta in latino. Non è nemmeno difficile cambiare una lettera: RobbiA - RobbiO.
E quindi il toponimo deriva da una pianta? Possibile, anzi quasi sicuramente, visto che il terreno era adatto alla coltivazione di questa. E probabilmente una tribù presente in zona, aveva deciso di coltivare la Robbia, per creare manufatti e vestiti di color rosso. Questa è l’origine del toponimo di un paese…

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore