/ Cronaca

Cronaca | 18 febbraio 2019, 16:43

Mortara: passante aggredito da un pitbull le sue condizioni sono in miglioramento

Codacons: “Si tratta di un fatto gravissimo, sono anni che il Codacons si batte per l’istituzione di un patentino per le razze canine pericolose”

foto generica di repertorio

foto generica di repertorio

E’ stato aggredito in piazza Marconi a Mortara martedì pomeriggio intorno alle 13.30. Un giovane stava passando davanti alla stazione quando è stato attaccato da un molossoide di razza pitbull. Il 18enne è stato morsicato al volto e a una mano che aveva alzato istintivamente per difendersi. Il padrone del cane non ha fatto nulla per impedire l’aggressione, si è limitato a richiamare l’animale, mettergli il guinzaglio e poi dileguarsi. Proseguono le indagini della polizia; gli investigatori sono ormai convinti si tratti di una persona giunta da fuori Mortara.

Codacons: “E’ un fatto di cronaca molto grave che dimostra quanto attuale sia la rivendicazione del Codacons di istituire un patentino per i proprietari di cani di razza pericolosa. Anche in questo caso la buona sorte ha dato una mano e le condizioni del giovane che ha subito l’attacco sono in via di miglioramento ma non sempre è lecito attendersi il lieto fine”.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore