/ Cronaca

Cronaca | 20 febbraio 2019, 11:00

Dodicenne a scuola con 4 coltelli a serramanico

Ivrea, il dirigente scolastico chiama i carabinieri

Dodicenne a scuola con 4 coltelli a serramanico

"Non è un bullo né un delinquente, ma soltanto un ragazzino con problemi di salute". Sono i carabinieri stessi a ridimensionare l'allarme scattato nell'alto Canavese mercoledì scorso, 13 febbraio, quando un dodicenne si era presentato a scuola, nella sua classe di seconda media, mostrando ai compagni quattro coltelli a serramanico.

"Non volevo usarli, ma solo farli vedere ai miei amici", ha spiegato il ragazzino ai carabinieri, intervenuti grazie alla chiamata della dirigente scolastica, che era stata avvertita da un'insegnante che aveva visto la scena.

"I coltelli li ho presi a casa", avrebbe ammesso lo studente. Frase che, se confermata, rischia di mettere nei guai i genitori, che potrebbero essere denunciati per non aver custodito le armi nel modo corretto. Il dodicenne rischia invece di subire una sanzione disciplinare a scuola.

redazione online Torino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore