/ Cronache del passato

Cronache del passato | 03 maggio 2019, 12:28

VALLE LOMELLINA STORIA - L'aereo abbattuto: la storia di Donald W. Bell -

tratto da storiedilomellina.altervista.org

VALLE LOMELLINA STORIA - L'aereo abbattuto: la storia di Donald W. Bell -

15 settembre 1944 – Valle Lomellina.
Una delle tante giornate di combattimenti durante la Seconda Guerra Mondiale, stava per scuotere questa piccola cittadina della Lomellina.
Una forte esplosione risuonò a pochi metri dalla ferrovia di Valle Lomellina… Cos'era successo?
Bhe per capirlo abbiamo deciso di raccontarvi la storia dall'inizio…
Erano le 8,30 del mattino, quando dall'aereoporto di Alto (Corsica) si alzarono in volo una squadra composta da sette P-47 Americani. Nella formazione era presente anche un caccia con numero di serie 42-75569, pilotato da Donald W. Bell, un aviatore del 66esimo squadrone aviatori; L'obbiettivo era colpire obbiettivi nemici nella valle del Po, utilizzate tutte le bombe a disposizione, la squadra di caccia, decise di proseguire la missione, cercando alcuni bersagli “casuali”, da colpire solo con le mitragliatrici di bordo.
Fu così, che mentre sorvolavano Sartirana Lomellina, videro un treno tedesco, forse carico di armi, e decisero di attaccarlo. Quello che però non notarono è che di li a pochi metri dal convoglio, vi era una contraerei, che in pochissimi secondi iniziò a scaricare tutta la sua potenza sugli aerei in volo attorno al treno. I colpi centrarono in pieno il P-47 di Donald Bell, mentre gli altri caccia, dovettero abbandonare l'azione…
Il cacciabombardiere in fiamme, iniziò ad abbassarsi velocemente, roteando su se stesso e incendiandosi… Pochi istanti dopo, si schiantò vicino alle rotaie poste a Valle Lomellina.
Per il giovane pilota non vi fu scampo… Il suo corpo venne recuperato tra le lamiere contorte del Thunderbolt…
Gran parte del materiale dell'aereo venne recuperato dai cittadini, tra cui la piastrina identificativa…
Infatti, è noto che appena terminata la guerra, un soldato americano vide un bambino che la teneva in mano… fino ad oggi è stato impossibile recuperarla, e soprattutto sapere chi sia quel ragazzino di Valle…
Siamo in cerca di altre informazioni… chiunque conoscesse altro su questa storia, si senta libero di contattarci.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore