/ Economia

Economia | 14 ottobre 2019, 11:27

L’ex Vivo di Ozzero in mani cinesi: presto la riapertura (con negozi orientali)?

La base d'asta era di oltre 1.700.000 euro

L’ex Vivo di Ozzero in mani cinesi: presto la riapertura (con negozi orientali)?

Aveva destato scalpore la notizia- pubblicata da Ticino Notizie circa due settimane fa- della procedura fallimentare di vendita all’asta dell’ex Vivo, l’ex centro commerciale collocato tra Ozzero e Abbiategrasso.

Vendita del complesso con Base d’asta 1.746.810 euro dell’immobile in località Mirabella, lungo la Strada Statale Vigevanese SS494.

Il tutto a cura delle Esecuzioni Immobiliari del Tribunale di Pavia. Tristemente chiuso dal 2013, e col parcheggio antistante pieno di erbacce, l’immobile era ‘rientrato’ nella procedura fallimentare di una notissima azienda magentina attiva nella distribuzione alimentare. Mentre la perizia iniziale valutava l’immobile più di 4.500.00 euro, ora apprendiamo che l’immobile è stato venduto ad una società a capitale cinese.

La quale starebbe per riaprire con una serie negozi orientali. A due passi da Abbiategrasso, insomma, starebbero (manca la conferma, ma i bene informati assicurano sia solo questione di tempo) per arrivare parecchi negozi..’dagli occhi a mandorla’.

Articolo tratto da www.ticinonotizie.it

https://www.entietribunali.it/asta-vendita-immobiliare/citta-ozzero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore