/ Sport

Sport | 02 febbraio 2020, 15:26

Tennistavolo serie A1, brutto ko per la Cipolla Rossa di Breme. Ducali limitati dall’infortunio di Yefimov

Al PalaMaragnani a passare è Roma. Ieri (sabato) i ducali sono stati sconfitti con il risultato di 4-1. A condizionare la prestazione della squadra di coach Casini sono stati i problemi al polso destro occorsi a Viktor Yefimov, costretto a non disputare il suo secondo singolare

Tennistavolo serie A1, brutto ko per la Cipolla Rossa di Breme. Ducali limitati dall’infortunio di Yefimov

Se il cammino salvezza era già in salita, con la sconfitta di ieri la strada si complica ancor di più. Lo scontro tra la Cipolla Rossa di Breme ed il Cral Comune di Roma poteva rappresentare una delle ultime chiamate per i ducali. Purtroppo, complice l’infortunio di Yefimov, la formazione vigevanese non è riuscita a fare punti.

A dir la verità anche i capitolini si sono presentati a Vigevano con una defezione, quella del francese Mathieu De Saintilan. Un giocatore che però fino a questo punto della stagione non ha di certo impressionato collezionando solamente due vittorie su undici incontri disputati.

A sostituire il transalpino è stato chiamato Luigi Rocca, bravo a farsi trovare pronto. Già perché l’atleta 31enne nell’incontro di apertura ha superato 3-2 Yefimov. Nonostante il forte dolore al polso, l’ucraino ha venduto cara la pelle ed ha cercato in tutti i modi di rimanere in partita. Alla fine ha dovuto lasciare strada all’avversario.

Nel match successivo, conclusosi anche questo alla “bella”, Baciocchi ha recuperato lo svantaggio iniziale di due set, ha impattato sul 2-2, ma a questo punto è stato Bisi a chiudere l’incontro con il parziale di 11-5. Shamruk, opposto a Chen Shuainan, ha dato l’impressione solamente nel terzo parziale, vinto 11-2, di impensierire il giocatore cinese. La partita si è chiusa così 3-1 a favore dell’atleta capitolino.

Con Roma ad un passo ormai dalla vittoria è toccato a Baciocchi tentare di riaprire l’incontro. Il perugino è riuscito nell’intento infliggendo un netto 3-0 a Rocca. La festa per i capitolini è stata solamente rimandata perché nell’incontro successivo Yefimov è stato costretto a dare forfait per il forte dolore al polso.

Grazie a questo successo Roma sale a quota 8 punti e si allontana dalla zona retrocessione. La Cipolla Rossa di Breme rimane invece all’ultimo posto con due punti, frutto di altrettanti pareggi. Si distanzia anche Prato, salito a 5, grazie al 3-3 con cui ha bloccato Carrara.

I ducali torneranno ora in campo il prossimo weekend per un doppio appuntamento. Sabato ospiteranno al PalaMaragnani il Tennistavolo Genova, mentre il giorno successivo saranno di scena a Verzuolo.  

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore