/ Eventi

Eventi | 03 febbraio 2020, 13:28

70° Festival di Sanremo: Amadeus si lancia verso la sua prima volta con lo spirito di un Peter Pan “Lasciate sognare il bambino che è in noi”

Il conduttore e direttore artistico della kermesse lancia la sua prima settimana da assoluto protagonista del Festival di Sanremo

Amadeus in conferenza stampa all'Ariston (Foto Duilio Rizzo)

Amadeus in conferenza stampa all'Ariston (Foto Duilio Rizzo)

È il giorno delle presentazioni ufficiali per il 70° Festival di Sanremo. Dalla sala stampa dell’Ariston Roof il conduttore e direttore artistico Amadeus ha condiviso con i giornalisti presenti le sue emozioni in vista di una prima volta che di certo non potrà dimenticare.

Lasciate sognare il bambino che è in noi - ha dichiarato Amadeus - qui siamo tutti grandi fan del Festival di Sanremo e quando sei fan e arrivi qui lo vivi con una componente un po’ infantile. Anche essere qui oggi è un momento importante. Credo che se il Festival ha un’importanza tale in Italia e nel mondo, pari al Superbowl, è grazie al lavoro della stampa. È uno spettacolo che solo noi abbiamo”.

Avverto la responsabilità del Festival e del fatto che sia il 70°, il 2020 - ha proseguito Amadeus - sin da agosto mi sono detto che questo Sanremo deve essere un intreccio di emozioni che appartengono alla storia dei 69 anni precedenti, ma anche al presente e al futuro. Tutto avverrà in maniera semplice e naturale, ma anche imprevedibile. Una imprevedibilità che fa parte anche di amici come Fiorello o artisti come Tiziano Ferro o Roberto Benigni”.

redazione online Sanremo - Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore