/ Meteo

Meteo | 14 febbraio 2020, 11:48

Previsioni meteo per venerdì 14, sabato 15, domenica 16 (febbraio)

"Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com"

Previsioni meteo per venerdì 14, sabato 15, domenica 16 (febbraio)

ANALISI SINOTTICA

Dopo il transito di una debole saccatura di origine atlantica che ha portato qualche pioggia sparsa sulla Lombardia, un promontorio riporta rapidamente condizioni di stabilità.

Venerdì 14 febbraio 2020

Tempo Previsto: Fino al primo mattino insistono nubi e qualche debole nevicata sui settori alpini prossimi al confine con la Svizzera, medio-alta Valtellina (possibile fino a fondovalle) e Alpi Orobie orientali, mentre migliora rapidamente sugli altri settori con cieli rapidamente sereni. Non si escludono nebbie mattutine in Pianura Padana. Bel tempo ovunque durante il pomeriggio e la serata.
Temperature: Minime tra -1/+3 °C; massime tra +13/16 °C.
Zero termico in deciso aumento fino a 2300/2700 m a fine giornata.
Venti: In pianura deboli occidentali con locali rinforzi.
In montagna a 2000 m moderati o forti settentrionali, tendenti ad attenuarsi nel corso della giornata.

Sabato 15 febbraio 2020

Tempo Previsto: Sereno o parzialmente nuvoloso per transito di effimere velature passeggere su tutta la regione. Possibili banchi di nebbia in bassa pianura durante la notte e al primo mattino.
Temperature: Minime e massime stazionarie o in lieve calo.
Zero termico intorno a 2800/3000 m.
Venti: In pianura deboli variabili.
In montagna a 2000 m deboli occidentali.

Domenica 16 febbraio 2020

Tempo Previsto: Sereno o parzialmente nuvoloso per transito di effimere velature passeggere. Possibili nebbie in medio-bassa pianura durante la notte e al primo mattino. Nel corso del pomeriggio-sera aumento delle nubi basse a partire dal settore sud-occidentale della regione in estensione a gran parte della pianura e zone pedemontane occidentali con possibili locali e deboli pioviggini in tarda serata.
Temperature: Minime e massime stazionarie o in lieve aumento.
Zero termico in ulteriore aumento fino a 3300/3500 m.
Venti: In pianura deboli occidentali.
In montagna a 2000 m deboli occidentali, tendenti a disporsi da sudovest e rinforzare.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore