/ Cronaca

Cronaca | 15 febbraio 2020, 12:47

Voghera: spaccio di stupefacenti nei pressi della Green Way, in manette un 49enne tunisino

Gli agenti del commissariato durante la perquisizione dell'appartamento del pusher hanno rinvenuto 42 dosi di eroina e 29 dosi di cocaina e la somma in contanti di oltre 7.700 euro

Voghera: spaccio di stupefacenti nei pressi della Green Way, in manette un 49enne tunisino

Nella tarda mattinata del 14 febbraio 2020 il personale della squadra investigativa del Commissariato Polizia di Stato di Voghera, nell’ambito di mirata attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle zone periferiche della città, effettuava controlli nei pressi della Green Way, dove erano stati segnalati movimenti sospetti di diverse persone.

Nella circostanza gli operanti hanno notato un tunisino di anni 49, irregolare sul territorio nazionale - già conosciuto per precedenti specifici in materia di spaccio.

Alla vista degli agenti l'uomo ha tentato di dirigersi nuovamente verso la pista ciclabile ma è stato fermato dagli operatori che hanno proceduto al controllo e perquisizione personale che ha dato esito negativo. Gli agenti procedevano ad un più accurato controllo sulla bicicletta, notando che l’estremità delle manopole del manubrio celavano un vano al cui interno venivano rinvenute 6 dosi di eroina e 13 di cocaina, oltre alla somma di novanta euro. L’attività di polizia giudiziaria, con il supporto di personale della squadra volante, veniva estesa presso l’abitazione sita in Voghera. La capillare perquisizione dell’appartamento dava esito positivo; infatti, ben occultate all’interno delle scatole di derivazione della corrente elettrica dell’alloggio, venivano rinvenute 42 dosi di eroina e 29 dosi di cocaina e la somma di oltre 7.700,00 euro.

Inoltre, veniva rinvenuto un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente. Al termine delle attività l'uomo veniva tratto in arresto e, su disposizione del P.M. di turno, ristretto presso le camere di sicurezza del Commissariato in attesa dell’udienza di convalida prevista per la tarda mattinata di oggi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore