/ Attualità

Attualità | 17 febbraio 2020, 19:50

Dorno, quattro serate per imparare a degustare i vini con il sommelier Carlo Aguzzi. Il ricavato servirà per comprare un defibrillatore

Dorno, quattro serate per imparare a degustare i vini con il sommelier Carlo Aguzzi. Il ricavato servirà per comprare un defibrillatore

A Dorno Pro loco, commercianti ed associazioni hanno deciso per acquistarne un nuovo defibrillatore ed aumentare il numero della presenza di questi preziosi ausili in paese di dar vita ad una curiosa iniziativa.

L’assessore politiche giovanili di Dorno Angelo Bosini, insieme al presidente della Pro loco Stefano Nicrosini, con un gruppo di commercianti del paese hanno deciso di organizzare dei corsi di studio su vino.

Il sommelier Carlo Aguzzi tra i più titolati della provincia ogni giovedì sera nella casa di aggregazione "Repossi - Martinelli" che si trova a lato del parco Giovanni Biscaldi proporrà nuovi vini. Il corso è iniziato giovedì 13 febbraio alle 20,30.

I vini saranno abbinati a formaggi e prodotti tipici del territorio dornese tra cui la zucca Bertagnina, simbolo di Dorno. Ci saranno poi primi e secondi piatti per un percorso didattico di avvicinamento a come degustare i vini rossi, bianchi e rosati e come saperli bene abbinare alle pietanze.

L'obiettivo principale rimane la beneficenza. I fondi raccolti, tolte le spese, saranno infatti impiegati per l'acquisto di un nuovo defibrillatore

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore