/ Cronaca

Cronaca | 25 marzo 2020, 13:18

Smascherata la bufala del test fai da te Covid-19. Oscurato il sito e aperta la procedura sanzionatoria

Codacons: “Continua su internet la corsa a chi le spara più grosse per arricchirsi sulle paure dei cittadini. Ma lo stato c’è. E anche noi”

Smascherata la bufala del test fai da te Covid-19. Oscurato il sito e aperta la procedura sanzionatoria

"Finalmente la conferma di quanto da noi sospettato - dice il Codacons - e segnalatoci peraltro anche da diversi cittadini pavesi. Il sito web  http://testcoronavirus.shop/it che proponeva in vendita a quasi 25 euro test di autodiagnosi per verificare il contagio da Coronavirus è stato bloccato. Ebbene, l’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato ha affermato che le informazioni fornite dal sito sull’efficacia del test, sulla sua destinazione di uso e sul suo carattere sperimentale appaiono ambigue, confuse e oscure e che le modalità di promozione e vendita del prodotto siano ingannevoli e aggressive.
Risultato: sito oscurato e apertura dell’istruttoria ai fini dell’irrogazione delle sanzioni di legge. La grande corsa a chi le spara più grosse per trarre profitto dalla vicenda che stiamo vivendo purtroppo continua. Oggi è il turno della diagnosi coronavirus fai-da-te. Sarebbe il caso che questi signori iniziassero a smetterla di prendere in giro le persone sfruttando le loro giustificate paure. Per fortuna lo Stato c’è e non è facile farla franca. Ci siamo anche noi e aspettiamo l’esito delle varie istruttorie aperte nei confronti dei furbetti del Coronavirus: all’esito partiranno gli esposti alla Magistratura. Il Codacons ha potenziato i suoi canali online per continuare a fornire il proprio supporto legale e a raccogliere le segnalazioni dei cittadini”. Info 3479619322 – codacons.pavia@gmail.com.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore