/ Cronaca

Cronaca | 16 febbraio 2018, 17:31

Trenord ripristina i bus sostitutivi ma saranno "scortati" dalla vigilanza privata

L'azienda ha comunicato la volontà di riprendere regolarmente il servizio, sospeso la scorsa settimana, a causa dei ripetuti atti vandalici, mediante l'utilizzo di una guardia armata a Porta Genova e un' altra presente sui mezzi

Trenord ripristina i bus sostitutivi ma saranno "scortati" dalla vigilanza privata

I bus sostitutivi sulla linea Milano-Mortara saranno ripristinati nel fine settimana, ma con la presenza di guardie private, è quanto comunica in queste ore Trenord, che ha confermato il regolare svolgimento del servizio per le 23:33 di questa sera, per le 00:20 e 23:33 di domani 17 febbraio e per domenica 18 febbraio alle 23:22.

L'elemento innovativo del servizio è rappresentato dall'introduzione della "scorta" con un agente armato, che verificherà i biglietti di viaggio, e sarà sempre presente alla stazione di Porta Genova, mentre un altro "vigilantes" svolgerà il servizio all'interno di ogni mezzo.

Nello scorso fine settimana Trenord aveva dovuto sospendere il servizio a causa dei ripetuti atti vandalici subiti dai torpedoni, in aggiunta alle continue minacce subite da parte del personale, un problema che si trascina oramai da tempo sul nostro territorio.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore