/ Attualità

Attualità | 30 marzo 2019, 22:14

La chiusura del ponte della “Gerola” potrebbe prolungarsi ancora per altri giorni

Mentre si parla di un progetto di 6 milioni di euro per la ristrutturazione della storica infrastruttura i disagi viabilistici proseguono

La chiusura del ponte della “Gerola” potrebbe prolungarsi ancora per altri giorni

Il ponte "della Gerola" posto a dividere la Lomellina dall’Oltrepò pavese sulla Strada provinciale 206 Voghera-Vigevano.  Il provvedimento è stato ordinato dalla Provincia di Pavia dallo scorso 26 marzo dopo un incontro con il Provveditorato interregionale per le opere pubbliche Lombardia ed Emilia Romagna, per consentire le opportune verifiche strutturali sul complesso strutturale del ponte stesso.

Inizialmente si è parlato di una chiusura che dovrebbe protrarsi sino a lunedì prossimo 1 aprile. Tuttavia da voci molto attendibili, sembra che il termine venga prorogato ancora almeno di una settimana. La riapertura del ponte di ferro dovrebbe quindi slittare e la chiusura prorogata a data da destinarsi.

Intanto, mentre procede il percorso per il completamento del progetto esecutivo che dalla prossima estate dovrebbe, come sottolineato da quotidiano “Il Giorno” “Ad effettuare i lavori di consolidamento e il conseguente investimento di oltre 3 milioni di euro per la trasformazione i un ponte costruito nell'ormai lontano 1916 con due diversi appalti e l’altro statale che ammonta a più di 2. Con quasi 6 milioni complessivi, quindi, si dovrebbe sistemare completamente l'attraversamento prevedendo il consolidamento statico delle catene e dei tiranti, una riverniciatura delle strutture metalliche ed anche la sostituzione del porfido con un manto d’asfalto con annesse opere murarie”. Tutto ciò, se fosse confermato, per il momento rimane sulla carta.

Allo stato attuale i pendolari e coloro che quotidianamente viaggiano da o per Voghera verso la Lomellina. I collegamenti sono sempre più complicati, tenendo conto che due vie verso l’Oltrepò sono chiuse, compreso il ponte sull’Agogna che da Sannazzaro collega il vicino Comune di Pieve del Cairo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore