/ Attualità

Attualità | 02 aprile 2019, 13:01

Vigevano è più smart con l’app Dropticket

I biglietti della sosta si acquistano da cellulare

Vigevano è più smart con l’app Dropticket

Da alcune settimane è attivo a Vigevano il pagamento delle strisce blu direttamente da smartphone con DropTicket, l’app di A-Tono che ha lanciato il servizio nella città pavese a seguito della valutazione positiva del Comune.

Dopo aver scaricato gratuitamente l’app dagli store, gli utenti possono acquistare i Pacchetti sosta da 5, 10 e 20 euro tramite circuito bancario (carte di credito e DropPay) e pagare in questo modo solo i minuti effettivi di parcheggio.

A permetterlo è la comoda funzionalità Start e Stop, con cui gli automobilisti, dopo aver inserito la targa dell’auto, avviano e fermano il contatore della sosta in qualsiasi momento con un semplice tocco sul display, pagando così a consumo.

Con i Pacchetti sosta, l’utente non dovrà perciò più preoccuparsi per la scadenza del biglietto o di pagare in più rispetto alla reale permanenza sullo stallo.

Il Pacchetto sosta acquistato viene automaticamente importato nell’app e per agevolare il lavoro degli ausiliari del traffico, dotati di appositi strumenti per la verifica del pagamento, gli utenti sono invitati a scaricare il badge da apporre sul cruscotto della propria auto.

Per utilizzare DropTicket non occorre creare un account (si accede all’app senza login) e non sono previsti costi per l’attivazione o rinnovo del servizio.

L’app è disponibile su Apple Store (iOS) e Google Play (Android). 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore