/ Cronaca

Cronaca | 18 ottobre 2019, 09:00

Dorno: accusa un malore al bar, 46enne muore poco dopo

E' accaduto ieri sera (giovedì) intorno alle 20:30 all'esterno di un locale di via Cairoli

Dorno: accusa un malore al bar, 46enne muore poco dopo

Si trovava all'interno del bar Rosy, meglio conosciuto a Dorno come "tre scalini", quando improvvisamente un uomo di 46 anni G.M., intorno alle 20:30 di ieri sera (giovedì), ha detto ad alcuni avventori presenti all'interno del locale di sentirsi poco bene e di voler tornare a casa.

L'uomo però appena raggiunta l'auto parcheggiata nei pressi del bar ha accusato un arresto cardiaco che l'ha stroncato. A quel punto alcuni clienti del locale che rincasavano a loro volta, si sono accorti della presenza dell'uomo privo di sensi all'interno dell'auto chiusa ed hanno allertato subito i soccorsi.

Sul posto è giunta un'ambulanza di Soccorso Gropello e un'automedica coadiuvate dai Vigili del fuoco di Garlasco, che hanno dovuto forzare la portiera per consentire ai soccorritori di effettuare un massaggio cardiaco sull'uomo. Purtroppo ogni tentativo di salvargli la vita è risultato vano, nonostante una corsa disperata verso l'ospedale civile di Vigevano dove G.M. è giunto già privo di vita.

Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Vigevano, che hanno bloccato la strada a chiunque si avvicinasse alla zona dei soccorsi. G.M., carpentiere molto conosciuto in paese, lascia la moglie e due figli ventenni.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore