/ Territorio

Territorio | 13 marzo 2020, 22:27

Lomello: il comune affida la gestione della biblioteca comunale alla Pro loco

Lomello: il comune affida la gestione della biblioteca comunale alla Pro loco

Il comune di Lomello ha annunciato che la gestione della biblioteca “Opicino de Canistris” ha cambiato gestione.  Fino a poco tempo fa la biblioteca del centro lomellese era gestita da una cooperativa.

Ora l’ente, sarà gestito dalla Pro loco. In tempo di Coronavirus il presidente dell’associazione lomellese Cristiano Donato ha aperto una pagina Facebook dove dialogare con i potenziali utenti della biblioteca creando anche forum di scambio di idee e di opinioni. Per il momento il calendario delle attività e delle proposte è in attesa degli eventi.

Quello che è certo è in nuovo slancio di entusiasmo, registrato anche dal sindaco Silvia Ruggia che ha affidato volentieri la gestione della biblioteca ad un sodalizio che con passione si appresta a percorrere un tragitto importante.

Le attività inizieranno non appena l’emergenza Coronavirus, sarà per tutti solo un ricordo. L’auspicio da parte del gruppo della Pro loco, e di tutti, è che ciò avvenga molto presto.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore