/ Attualità

Attualità | 29 marzo 2020, 19:13

Pieve del Cairo: arrivano 200 mascherine distribuite gratuitamente dall'Atelier Chiesa

Sono confezionate usando tessuto di cotone 100% a trama fitta e destinate alla comunità pievese

Pieve del Cairo: arrivano 200 mascherine distribuite gratuitamente dall'Atelier Chiesa

Pieve del Cairo continua all'insegna della solidarietà in questa emergenza Coronavirus, che in paese ha visto purtroppo il decesso di quattro persone nel breve volgere di 9 giorni.

Da questo punto di vista non fa eccezione l'iniziativa di Maria Angela Chiesa, apprezzata sarta titolare di un atelier di abiti da sposa, che in questi giorni ha confezionato 200 mascherine in cotone, destinate gratuitamente alla comunità pievese e alla parrocchia Beata Vergine Consolazione guidata da Don Luca Discacciati. 

Data la mia esperienza professionale fondata sul lavoro sartoriale, - spiega la signora Chiesa ho pensato di utilizzare il tessuto per sopperire alla mancanza di mascherine senza impattare sull'inquinamento del territorioPrima di tutto sono destinate alla comunità di Pieve del Cairo. In particolare sono state consegnate gratuitamente ad alcuni soggetti privati che me ne hanno fatto diretta richiesta e poi al parroco Don Luca Discacciati, prosegue la sarta - in notevole quantità e sempre gratuitamente, in adesione al suo progetto. Queste mascherine sono confezionate usando tessuto di cotone 100% a trama fitta, a doppio strato con legacci e riutilizzabili  più volte previa bollitura in acqua. Sono denominate mascherine “Filtranti “ destinate alla collettività in base all'art. 16 co.2 del Decreto Legge n.18/2020 "Cura Italia" - conclude la signora Chiesae non possono essere destinate ad operatori sanitari ed oss".

Per info rivolgersi alla mail: ateliermachiesa@gmail.com

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore