/ Cronaca

Cronaca | 26 aprile 2020, 15:13

Coronavirus: la Rins Volley Mede celebra sui social la guarigione del coach Alberto Franchini

Attraverso un post apparso sulla pagina Facebook del sodalizio medese, la storia a lieto fine di uno degli Eroi impegnati in prima linea nell'emergenza

Coronavirus: la Rins Volley Mede celebra sui social la guarigione del coach Alberto Franchini

Una delle storie a lieto fine nell'emergenza Coronavirus, è quella vissuta da Alberto Franchini, coach della Rins Volley Mede, impegnato in prima linea all'ospedale San Martino di Mede, diventato in queste settimane uno degli avanposti lomellini per pazienti affetti da Covid-19.

Franchini è risultato positivo al tampone, ma fortunatamente dopo alcuni giorni difficili causati dai sintomi della malattia, ha sconfitto il virus e oggi (domenica) i dirigenti della compagine medese hanno voluto rendere omaggio allo storico coach delle giallonere.

Il nostro Eroe. Ebbene sì, anche nella nostra famiglia il virus ha colpito; ma ora che tutto è passato - dicono i dirigenti della Rins Mede e tutto si è risolto possiamo riabbracciare il nostro coach Alberto Franchini. Lui, in prima linea presso il nostro ospedale, fa parte dei nostri "angeli moderni" che hanno fatto del loro lavoro una missione per il bene di tutti incuranti del pericolo, poi purtroppo avveratosi, - prosegue la nota - di essere contagiati. Ma tu, Alberto, hai sconfitto il "maledetto" facendoci gioire insieme alla tua famiglia. E pertanto, anche se tu non ami questa definizione, le tue "ragazze" e tutti noi non vediamo l'ora di ritrovare il nostro eroe. A presto". - concludono i dirigenti del sodalizio medese - 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore