/ Cronaca

Cronaca | 27 maggio 2020, 11:13

Lodi, spacciavano ai minorenni: la Polizia arresta sette gambiani

Lodi, spacciavano ai minorenni: la Polizia arresta sette gambiani

La Polizia di Lodi ha arrestato sette gambiani per detenzione e cessione di sostanza stupefacente. I numerosissimi acquirenti del gruppo erano in gran parte studenti degli istituti superiori della città, ma la platea dei clienti era tanto vasta da comprendere anche persone di mezz`età.

Le indagini dei poliziotti delle Volanti, della Squadra Mobile e della Digos, con l`ausilio del Reparto Prevenzione Crimine e del Nucleo Cinofili di Milano, nonché della Squadra Mobile di Vicenza, hanno accertato l`esistenza di una rete criminale, composta da stranieri, prevalentemente di cittadinanza gambiana, dedita sistematicamente all`attività di spaccio di hashish e marijuana, soprattutto nei confronti di ragazzi minorenni.

Lo spaccio si svolgeva principalmente nei parchi della città di Lodi, in particolare quelli di via delle Caselle, di viale Pavia e di via Fascetti, proprio in prossimità di numerosi istituti scolastici. La Procura di Lodi ha infatti messo a fattor comune le risultanze dei numerosi interventi delle Volanti della Polizia e delle pattuglie dei Carabinieri, che negli ultimi anni hanno intensificato l`azione di contrasto allo spaccio di droga al dettaglio, in particolar modo nei parchi cittadini, compiendo numerosi sequestri, denunce ed arresti ai danni degli spacciatori.

Articolo tratto dal nostro sito partner www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore