/ Attualità

Attualità | 28 maggio 2020, 20:36

In Italia meno di 50mila positivi al Covid

In 24 ore 2.980 in meno i pazienti attualmente positivi

In Italia meno di 50mila positivi al Covid

Il contagio da Covid-19 in Italia si mantiene stabile rispetto a 24 ore fa con 593 nuovi casi registrati a livello nazionale a fronte dei 584 in più di ieri. Resta il fatto che la maggior parte dei nuovi casi (382), che oggi portano il totale a 231.732, si concentra ancora in Lombardia, che continua a essere la regione più colpita all'epidemia. E infatti non è solo la quantità ma anche la distribuzione geografica del contagio a essere strettamente monitorata mentre si attende, nelle prossime ore, la decisione sulla riapertura dei confini tra le regioni. 

Un segnale positivo arriva dal numero degli attualmente positivi, cioè le persone che al momento sono malate di Covid-19, scesi da ieri di 2.980 pazienti e dunque finalmente tornati sotto la soglia di 50.000, per l'esattezza 47.986.

I pazienti positivi al Covid deceduti oggi sono 70 e portano il totale a 33.142. I guariti sono in tutto 150.604, con un incremento di 3.503 persone rispetto a ieri.

Elaborazione HTeT su dati ProCiv

Sul fronte dei ricoveri, scendono sotto la soglia dei 500 i pazienti nelle terapie intensive che oggi sono 489 con una decrescita di 16 rispetto a ieri, mentre 7.379 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 350 pazienti rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 40.118 persone, pari all’84 per cento degli attualmente positivi. 

I numeri piccoli con la freccina si riferiscono agli incrementi di oggi

Vediamo la situazione, a oggi, degli attualmente positivi in Italia.

- Lombardia 22.913 (in calo)

- Piemonte 6.072 (in calo)

- Emilia-Romagna 3.750 (in calo)

- Veneto 2.025 (in calo)

- Toscana 1.380 (in calo)

- Liguria 1.145 (in calo)

- Lazio 3.405 (in calo)

- Marche 1.346 (in calo)

- Campania 1.012 (in calo)

- Puglia 1.395 (in calo)

- Prov autonoma di Trento 458 (+11)

- Sicilia 1.145 (in calo)

- Friuli Venezia Giulia 336 (in calo)

- Abruzzo 824 (in calo)

- Provincia autonoma di Bolzano 157 (in calo)

 - Umbria 33 (+1)

- Sardegna 200 (in calo)

- Valle d'Aosta 23 (in calo)

- Calabria 170 (in calo)

 - Molise 163 (in calo)

- Basilicata 34 (in calo)

Dati ProCiv

Elaborazione HTeT su dati ProCiv

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore