/ Cronaca

Cronaca | 15 settembre 2020, 18:05

Pavia: si rompe il treno appena riattivato, centinaia di pendolari appiedati sulla Mortara–Milano

Codacons: “Ormai i disagi di Trenord non fanno più notizia, i viaggiatori sono stati costretti a prendere d’assalto il regionale delle 7.50 in barba alle normative anticontagio”

Pavia: si rompe il treno appena riattivato, centinaia di pendolari appiedati sulla Mortara–Milano

Neanche il tempo di annunciare il ritorno dei treni Vivalto sulla linea Milano – Mortara che uno di questi si blocca congestionando l’intera tratta ferroviaria. Il guasto al convoglio ha determinato la cancellazione immediata del regionale delle 7.37 da Vigevano uno tra i più utilizzati dai viaggiatori per recarsi a Milano.

Codacons: “Ormai i disservizi di Trenord rischiano di non fare più notizia tanto sono frequenti. In questo caso a preoccupare sono le conseguenze del guasto del treno con i pendolari che hanno cambiato binario per salire sul regionale delle 7.50. Inutile dire che il treno è stato preso d’assalto con una ressa difficile da giustificare alla luce delle stringenti normative anti-contagio. Per informazioni e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.pavia@gmail.com o al recapito 347.9619322”.  

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore