/ Economia

Economia | 30 settembre 2020, 16:08

Amazon cresce ancora nel Milanese: dopo Buccinasco, Peschiera Borromeo. 100 assunzioni

Amazon cresce ancora nel Milanese: dopo Buccinasco, Peschiera Borromeo. 100 assunzioni

Amazon ha aperto un nuovo deposito di smistamento a Peschiera Borromeo. La struttura, informa una nota, consentira’ ad Amazon di incrementare la capacita’ e la flessibilita’ della sua logistica, garantendo consegne piu’ veloci ai clienti, in particolare nella zona sud-est della provincia di Milano, nella provincia di Lodi e in parte di quella di Cremona. Il deposito, che ha una superficie di circa 11.000 mq, creera’ nei prossimi anni circa 30 posti di lavoro a tempo indeterminato per operatori di magazzino. Inoltre, e’ previsto che i fornitori di servizi di consegna di Amazon assumano oltre 70 autisti a tempo indeterminato che ritireranno gli ordini dal deposito e li consegneranno ai clienti finali in Lombardia.

“Il nuovo deposito  rafforza ulteriormente la nostra rete logistica in Lombardia, permettendoci di rispettare le promesse di consegna ai clienti e supportare tutte le aziende che vendono i loro prodotti su Amazon”, ha dichiarato Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia.

In Lombardia Amazon e’ presente con gli uffici corporate di Milano, un centro di smistamento a Casirate d’Adda (BG), quattro depositi di smistamento a Milano, Origgio (VA), Burago di Molgora (MB), Buccinasco (MI) e Peschiera Borromeo (MI), e un centro di distribuzione urbano Prime Now a Milano.

Inoltre, nei mesi scorsi, l’azienda ha annunciato l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Castegnato, in provincia di Brescia, entro il 2020.

Articolo tratto dal nostro sito partner www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore