/ Cronaca

Cronaca | 22 ottobre 2020, 12:11

Dorno: aggredisce il padre e insulta i carabinieri, in manette un 34enne

L'episodio è avvenuto ieri sera (mercoledì)

Dorno: aggredisce il padre e insulta i carabinieri, in manette un 34enne

Un uomo di anni 34, residente a Dorno, è stato arrestato dai Carabinieri di San Giorgio Lomellina la scorsa notte.

Durante la serata aveva litigato con i genitori arrivando ad aggredire il padre, provocando un primo intervento dei Carabinieri che con fatica sono riusciti a riportare la calma. Dopo poche ore la fine del primo intervento l'uomo ha continuato a dare in escandescenza. Questa volta ha tentato di aggredire i vicini di casa, che, prontamente chiedevano aiuto alla Forze dell’Ordine tramite 112.

Prontamente è intervenuta, nel centro abitato di Dorno, una pattuglia della Stazione Carabinieri di San Giorgio Lomellina. Al loro arrivo l'uomo stava prendendo a calci e pugni il cancello di ingresso e la cassetta delle lettere dei suoi vicini di casa per poi avvicinarsi agli stessi. Li minaccia, insultava e tentava di aggredirli. I militari impedivano ogni forma di aggressione fisica, ma l'uomo si è opposto al loro intervento, ma alla fine sono riusciti ad arrestarlo solo grazie al tempestivo supporto dato loro da una seconda pattuglia.

Durante le operazioni l'uomo ha insultato ed opposto resistenza ai Carabinieri operanti e provocava lesioni ad uno di essi.

Dopo l’arresto veniva disposto, dal P.M. di turno, la custodia dello stesso presso la Camera di Sicurezza della Compagnia Carabinieri di Vigevano, in attesa del dibattimento che avrà luogo con rito direttissimo questa mattina.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore