/ Attualità

Attualità | 16 novembre 2020, 17:21

Coronavirus, una buona notizia: anche l'americana Moderna annuncia il proprio vaccino. «Efficace al 94,5% e si conserva in frigo»

Una settimana fa era stata l'azienda farmaceutica Pfizer la prima a bruciare la concorrenza, dichiarando l'efficacia del proprio vaccino per il 90%, ben al di sopra del limite minimo del 50% richiesto

Coronavirus, una buona notizia: anche l'americana Moderna annuncia il proprio vaccino. «Efficace al 94,5% e si conserva in frigo»

Dopo Pfizer, anche la biotech americana Moderna ha annunciato l'efficacia del proprio vaccino contro il Coronavirus che avrebbe un'efficacia del 94,5%. L'azienda lo ha annunciato alla stampa in queste ore in attesa delle pubblicazioni scientifiche a sostegno di quanto dichiarato da Moderna.

Una settimana fa era stata l'azienda farmaceutica Pfizer la prima a 'bruciare' la concorrenza, dichiarando l'efficacia del proprio vaccino per il 90%, ben al di sopra del limite minimo del 50% richiesto.

I primi venti milioni di dosi del vaccino di Moderna dovrebbero essere destinati al mercato americano, mentre per il 2021 è prevista la produzione di dosi comprese tra 500 milioni e il miliardo per il mercato globale, al prezzo che secondo fonti giornalistiche si aggirerebbe sui 25 dollari.

Nel frattempo altre aziende farmaceutiche starebbero per avviare la fase tre della sperimentazione che per quanto riguarda il vaccino di Moderna era iniziata il 27 luglio coinvolgendo 30mila volontari, nessuno dei quali ha avuto effetti collaterali, né sintomi gravi.

Per quanto riguarda la conservazione e il trasporto, Moderna ha annunciato inoltre di riuscire a mantenere il vaccino a una temperatura tra i 2 e gli 8 gradi per trenta giorni - quella del frigorifero - e a meno venti gradi per sei mesi.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore