/ Attualità

Attualità | 17 febbraio 2021, 16:09

Mede in zona rossa, screening alla palestra "Fantelli": effettuati circa 500 tamponi sugli alunni delle scuole comunali

foto Alex Morandi

foto Alex Morandi

A partire dalle 9 di questa mattina (mercoledì) dalle scuole materne e fino alla terza media, con orari scaglionati secondo le fasce disposte in precedenza, sono stati eseguiti i tamponi su base volontaria che hanno riguardato anche tutto il personale scolastico e non solo gli alunni degli istituti scolastici di Mede. Lo screening ha coinvolto circa 500 persone.

Sono state allestite 7 postazioni per altrettanti medici presenti, di cui 4 di base a Mede e altri 3 messi a disposizione da Ats Pavia. In ogni postazione due assistenti per gestire le operazioni di registrazione e raccolta dati delle persone analizzate con i tamponi. 

Sul posto per coordinare la operazioni di screening i Volontari della consulta, la Polizia locale, i Carabinieri e la Croce Rossa presente con il delegato regionale Gianluca Vicini. Gli esiti saranno resi noti domani (giovedì)

Da questa sera alle 18 (mercoledì) Mede entrerà in zona rossa a seguito dell'ordinanza firmata ieri sera (martedì) dal governatore di Regione Lombardia Attilio Fontana. Il provvedimento resterà in vigore fino al 24 febbraio.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore