/ Attualità

Attualità | 19 febbraio 2021, 16:40

Zona rossa a Mede, la prefettura dispone posti di blocco e didattica a distanza

Le decisioni sono state comunicate al termine di una seduta di coordinamento delle forze dell'ordine e dell'ufficio scolastico regionale

Zona rossa a Mede, la prefettura dispone posti di blocco e didattica a distanza

A seguito dell'Ordinanza Regionale n. 701 del 16 febbraio scorso, che ha inserito, a decorrere da mercoledì 17 febbraio, anche il comune di Mede, tra le aree caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto (c.d. zone rosse), si è tenuta, in Prefettura, una seduta di Coordinamento delle Forze dell'Ordine per predispone un piano di controlli mirati a garantire l'osservanza delle misure più restrittive previste per la nuova classificazione, anche con l'istituzione di posti di blocco ai confini comunali, per monitorare gli spostamenti.

Per quanto concerne la popolazione scolastica, l'Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia ha previsto la didattica a distanza per tuti gli studenti residenti nei comuni classificati da detta Ordinanza Regionale in "zona rossa" , anche se frequentanti istituti siti in altri comuni. 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore