/ Attualità

Attualità | 04 marzo 2021, 15:05

A Viggiù vaccinati 2.549 residenti, oggi l'ultimo giorno. Ats: «Obiettivo immunità di gregge»

Oggi previste le ultime 600 persone mancanti. Il direttore sanitario: «L'augurio e l'obiettivo è di arrivare al 70% della popolazione vaccinata»

A Viggiù vaccinati 2.549 residenti, oggi l'ultimo giorno. Ats: «Obiettivo immunità di gregge»

Sono 2.549 le persone vaccinate a Viggiù. Lo ha reso noto Ats Insubria nel corso del monitoraggio settimanale sull'andamento dell'epidemia. A ventiquattro ore dalla fine del vaccinazione di massa di tutti i residenti maggiorenni del paese, decisa in seguito all'individuazione di diverse varianti sul territorio comunali, è stata buona la risposta della popolazione. Il dato è quello della serata di ieri. Oggi si precederà alla vaccinazione delle circa 600 persone mancanti avvicinandosi il più possibile ai 3.185 convocati.

«Mancano all'appello gli attualmente positivi e chi ha già avuto il Covid - ha spiegato il direttore sanitario di Ats Insubria Giuseppe Catanoso - anche queste persone riceveranno un richiamo, ma solo tra qualche mese quando i loro anticorpi inizieranno a diminuire. L'augurio e l'obiettivo è di arrivare al 70% della popolazione vaccinata per avvicinarci all'immunità di gregge».

A Viggiù sono stati utilizzati i vaccini AstraZeneca (1.079 dosi) e Moderna (1.470 dosi), con questi ultimi maggiormente utilizzati per la popolazione più anziana. Per quanto riguarda le fasce di età coinvolte sono stati 140 i vaccinati tra i 18 e 24 anni, 254 tra i 25 e 34 anni, 347 tra i 35 e 44 anni, 491 tra i 45 e i 54 anni, 442 tra i 55 e i 64 anni, 455 nella fascia tra 65 e 75 anni e 420 per gli over 75.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore