/ Cerco lavoro

Cerco lavoro | 15 giugno 2021, 09:57

Asst Pavia cerca 2 tecnici per la riabilitazione psichiatrica

Asst Pavia cerca 2 tecnici per la riabilitazione psichiatrica

ASST Pavia, con deliberazione n. 411 del 27 maggio 2021, ha indetto avviso pubblico per il conferimento di n.2 posti di Collaboratore Professionale Sanitario – Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica- Cat. D – Requisiti di ammissione: Per l’ammissione all’avviso pubblico gli aspiranti Candidati dovranno essere in possesso, alla data di scadenza del bando, dei requisiti, generali e specifici, di seguito elencati.

1. Cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea. Ai sensi dell’art.7 della legge n.97/2013 sono ammessi a partecipare anche: “i familiari dei cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, purché siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente”, nonché: “i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria”.

2. Idoneità fisica all’impiego, che sarà accertata a cura dell’Azienda prima dell’immissione in servizio.

3. Godimento dei diritti politici.

4. Titolo di studio: laurea di primo livello in Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica (classe delle lauree L/SNT2), ovvero diploma universitario di Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica e Psicosociale conseguito ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30/12/1992, n. 502, e successive modificazioni, ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici.

5. Iscrizione all’Albo dell’Ordine. L’iscrizione al corrispondente Albo professionale dovrà comunque essere posseduta dal Candidato prima della data di effettiva immissione in servizio. L’iscrizione al corrispondente Albo Professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione alla selezione pubblica, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’Albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

La domanda di partecipazione alla selezione pubblica dovrà essere, a pena di esclusione, prodotta unicamente tramite inoltro della medesima con procedura telematica, registrandosi al sito: https://asst-pavia.iscrizioneconcorsi.it La procedura telematica, che dovrà essere obbligatoriamente seguita ai fini di inoltro della domanda di partecipazione alla presente selezione pubblica, verrà attivata a decorrere dalla data di pubblicazione del presente bando, sul sito internet aziendale.

Detta procedura verrà automaticamente disattivata alle ore 23.59.59 del 24 GIUGNO 2021, giorno di scadenza per la presentazione delle istanze. Decorso tale termine, non sarà più possibile inoltrare domanda di partecipazione mediante procedura telematica, così come non sarà ammesso l’inoltro di documentazione a corredo di istanze presentate entro il prescritto termine finale né ogni altra aggiunta o rettifica.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore