/ Eventi

Eventi | 17 agosto 2021, 13:00

Dal 19 al 22 agosto a Bordighera alta torna 'Agorà – Arte in piazza'

La XVII edizione avrà come tema: “L’intimità del territorio”. La rassegna di quest’anno è a cura di Francesca Clementi, Giulia Foschini e Beatrice Orengo.

Dal 19 al 22 agosto a Bordighera alta torna 'Agorà – Arte in piazza'

Agorà - Arte in Piazza”torna dal 19 al 22 agosto nel centro storico di Bordighera. Ancora una volta Bordighera è eletta città della cultura, dove le espressioni artistiche di qualità pongono in luce “L’intimità del territorio”.

Ogni sera, dalle ore 19.00 alle ore 23.00, 5 artiste condurranno i visitatori alla scoperta di luoghi preziosi e nascosti, animati da un allestimento pensato per presentare e valorizzare giovani pittrici legate al ponente ligure che, nell’ultimo difficile periodo, non hanno potuto manifestare la propria creatività. Per tutto il percorso della mostra ci sarà un servizio di filodiffusione. Ogni artista sarà chiamato a dialogare, attraverso il proprio personale linguaggio, con il paese alto per farne emergere dettagli e sfumature: l’occasione per scoprire un borgo che racchiude nelle sue mura tradizione e fascino.

L’obiettivo della narrazione è quello di valorizzare i luoghi intimi e poco conosciuti del borgo attraverso un percorso costituito da opere ideate da artisti che lavorano a stretto contatto con i paesi limitrofi.

Ecco i luoghi in cui saranno esposte le opere:

  • Piazza del Popolo

  • Piazza del Piano

  • Piazza Giacomo Viale

  • Via Dritta: Di Martino

  • Via Bastioni.

Il commento del Sindaco Ingenito: “Con questa nuova edizione di Agorà – Arte in Piazza, l’Amministrazione conferma il proprio impegno per la cultura e rinnova lo storico legame che unisce la Città al mondo dell’arte. Dall’incontro tra la pittura, la musica ed un luogo unico come Bordighera alta non può che nascere un evento di grande suggestione e per questo invito tutti a partecipare: chi ancora non è mai stato in paese alto potrà farsi sorprendere da carruggi, piazzette ed angoli celati; chi già lo conosce potrà viverlo in una luce diversa. Sono però certo che tutti ne apprezzeranno bellezza ed atmosfera. Ringrazio gli artisti, le curatrici che animeranno questa edizione 2021 di Agorà; grazie all’Ufficio Turismo del Comune di Bordighera per aver lavorato alla realizzazione di queste quattro bellissime serate”.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore