/ Attualità

Attualità | 02 ottobre 2021, 10:21

ELEZIONI. Tutto quello che c'è da sapere: le istruzioni per votare, gli orari dei seggi e le regole anti Covid da osservare

Urne aperte domenica 3 ottobre, dalle 7 alle 23 e lunedì 4 dalle 7 alle 15: per votare non serve il green pass, ma occorrono mascherina e tessera elettorale. La possibilità di voto disgiunto e di doppia preferenza di genere nei Comuni sopra i 15 mila abitanti. Quorum al 40% per i Comuni dove si presenta un solo candidato sindaco

ELEZIONI. Tutto quello che c'è da sapere: le istruzioni per votare, gli orari dei seggi e le regole anti Covid da osservare

QUANDO SI VOTA

I seggi saranno aperti domenica 3 ottobre dalle 7 alle 23 e lunedì 4 ottobre dalle 7 alle 15; in caso di ballottaggio, possibile solo nei Comuni che contano più di 15 mila abitanti, le urne riapriranno, con gli stessi orari domenica 17 e lunedì 18 ottobre. Il ballottaggio ci sarà se nessuno dei candidati in lizza avrà ottenuto al primo turno almeno il 50%+1 dei voti. Nei Comuni inferiori ai 15 mila abitanti per vincere basta la maggioranza relativa al primo turno. 

COME SI VOTA

Gli elettori potranno recarsi al proprio seggio elettorale nel Comune di residenza per esprimere il proprio voto, presentandosi con un documento d'identità valido e la tessera elettorale. 

Solo nei Comuni sopra i 15 mila abitanti come Varese è possibile il cosiddetto voto disgiunto, cioè la possibilità per l'elettore di esprimere la propria preferenza per un candidato sindaco e allo stesso tempo per una lista di uno schieramento che sostiene un altro candidato sindaco. Il voto disgiunto è vietato invece nei Comuni sotto i 15 mila abitanti. 

Gli elettori dei Comuni sopra i 15 mila abitanti possono esprimere anche una doppia preferenza per i candidati al consiglio comunale nella stessa lista, purché di genere diverso, ovvero un maschio e una femmina. 

Nei Comuni dove in lista c'è un solo candidato sindaco, perché l'elezione sia valida occorre che si rechi alle urne almeno il 40%+1 degli aventi diritto e che l'unica lista si aggiudichi almeno il 50%+1 dei voti validi. Nel caso non venissero superati questi due quorum, il Comune verrebbe commissariato. 

REGOLE ANTI COVID 

Per votare non ci sarà bisogno di presentare il green pass, ma bisognerà mantenere la distanza di un metro tra una persona e l'altra e avere la mascherina, che sarà tolta solo al momento del riconoscimento.

Il protocollo anti Covid prevede anche che i locali destinati a seggio elettorale siano sanificati, che sia garantito il ricambio dell'aria nelle aule e che vengano allestiti percorsi differenziati di entrata e uscita per evitare assembramenti.  

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore