/ Sport

Sport | 20 marzo 2022, 18:37

Un fantastico Leclerc vince in Bahrain. Il monegasco trionfa nel primo GP della nuova era della Formula 1

Doppietta Ferrari, che non vinceva da Singapore 2019 con Vettel. Ultimo trionfo di Leclerc a Monza tre anni fa

Un fantastico Leclerc vince in Bahrain. Il monegasco trionfa nel primo GP della nuova era della Formula 1

Finisce con un trionfo Ferrari l'inizio della nuova era della Formula 1: dopo 903 giorni (Vettel a Singapore 2019) la rossa torna sul gradino piu alto del podio. Lo fa col monegasco Charles Leclerc, al termine di un Gran Premio del Bahrain dominato dal Cavallino ma ricco di duelli e colpi di scena.

Stupendo, e ci auguriamo sia solo l'antipasto, il corpo a corpo dopo le prime soste tra Leclerc e Verstappen, con quattro sorpassi e controsorpassi in altrettanti giri da cui il monegasco esce davanti, per rimanerci fino a 11 tornate dal termine, quando Sainz e i due piloti Red Bull optano per la terza sosta ma Leclerc resta fuori, conservando un vantaggio di 25 secondi su Verstappen.

Ma Gasly rompe il motore dell'Alpha Tauri e allora entra in gioco la Safety Car, che compatta il gruppo dopo che Leclerc era riuscito a fermarsi sotto Virtual Safety Car a montare anche lui una gomma nuova. Ripartenza perfetta del monegasco a 6 giri dalla fine, in cui c'e il tempo di assistere al sorpasso di Sainz sul campione del mondo in carica olandese che si ritira poco dopo per un problema alla sua monoposto, a cui si accoda l'altra Red Bull di Perez che all'ultimo giro cede il terzo posto a un Lewis Hamilton in ombra come la Mercedes per tutta la corsa, ma che alla fine approfitta delle disgrazie altrui e di una buona dose di fortuna.Leclerc non vinceva da Monza 2019, terzo successo in carriera.

Per lui in Bahrain pole, vittoria e giro veloce, là dove nel 2019 la sfortuna gli tolse un successo meritatissimo. Ma il vento, almeno per ora, sembra soffiare verso una nuova direzione. Appuntamento a Jeddah, domenica prossima, dove il Cavallino dovrà confermare la bontà del progetto che sembra essere nato sotto una buona stella.

Federico Bruzzese - montecarlonews.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore