/ Lifestyle

Lifestyle | 09 aprile 2022, 11:01

Pic nic al lago con gita: un’avventura della psico mamma

Come una gita di relax al Lago può complicare il lunedì

Pic nic al lago con gita: un’avventura della psico mamma

Domenica ti porterò sul lago. Cantava Fabio Concato, raccontando di un pic nic a lago romantico. Domenica ti porterò sul lago, mi ha detto mio marito, proponendomi non un pic nic, ma una gita domenicale. Idea apprezzata. L’ideale relax per noi psicomamme. Dove ci si rilassa meglio che in un’auto in coda? Quale modo migliore di trascorrere il fine settimana alla ricerca di parcheggio? Come non apprezzare anche la fila in una nota gelateria del Lago Maggiore, dove evidentemente vendono un gelato ai diamanti?

Naturalmente sto scherzando. Il lago non è così brutto come lo si dipinge. Il pesce di lago poi è buonissimo. O almeno così dicono, perché il piatto più diffuso del Lago Maggiore sono i calamari fritti. Noi abbiamo ripiegato su un tipicissimo churros argentino fritto in un olio che doveva essere quello del motore di qualche barca lì parcheggiata. E poi si sa che noi psicomamme siamo sempre vigili e attive, e anche quando ci stiamo rilassando abbiamo il pensiero verso il futuro.

Cioè il lunedì mattina, quando sappiamo che appena sveglie dobbiamo correre più forte delle altre psicomamme per portare nostra figlia a scuola e il ricordo del pic nic o della gita sul lago sarà distante. È così che in modo previdente, mi sono portata in borsetta le chiavi dell’auto durante la gitarella domenicale. E in modo altrettanto previdente le ho tolte dalla borsetta, per evitare di perderle mentre ero in coda per gustare il gelato più buono della galassia. È stato così che le chiavi sono rimaste in auto.

Anche la mattina seguente, quando mi sono alzata per portare mia figlia a scuola e dopo la vestizione, la colazione e il lavaggio dei denti, ho scoperto che le chiavi della mia auto erano già in viaggio con papà, dirette verso il lavoro. Lui è stato ben felice di tornare a casa, ridarmi le chiavi dell’auto così che potessi portare nostra figlia a scuola. Del resto si sa che i padri farebbero qualsiasi sacrificio per l’educazione dei figli.

https://dominavigevano.it/pic-nic-al-lago/

 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore