/ Al Direttore

Al Direttore | 09 maggio 2022, 00:01

Amate l’orto di Francesco Lena

Amate l’orto di Francesco Lena

Accanto alla Casa è bello avere un giardino, coltivare anche l’orto, diventerebbe ancora meglio, più completo e carino.

Il piacere di coltivare l’orto è fatica, ma scopri l’utilità e la sua bellezza, dà grandi soddisfazioni,  libera dalle tensioni, pensieri negativi, si respira aria sana godendo la sua purezza.

L’orto personale, sociale, comunitario è un luogo magico, favorisce la socializzazione, è creativo e inventivo, dove si impara anche l’ecologia, la gioia di vivere sereni che è un bel positivo motivo. Coltivare con impegno e passione l’orto, si impara l’arte dell’agricoltura e anche ad avere uno spirito libero, seminare qualità di verdure,  mettersi in attesa della crescita , pronte per l’utilizzo a chilometro zero. Con la bellezza dell’orto godi le meraviglie della natura, guardi il cielo, la pioggia, il vento, il sole i bei colori, senti il canto dei uccelli, che sembra un concerto di musica ,favoriscono  a  vivere la vita con buoni umori.

La fatica e il sudore a coltivare l’orto viene sempre compensato, dalle verdure che si raccoglie e si mangia, i suoi sapori, portano  beneficio per la salute e tutto gratificato.

Quando mi chiedono, come va l’orto, lo hai coltivato, rispondo sempre, gode di ottima salute e che mi fa star bene vederlo bello ordinato. Affacciandomi alla finestra a guardare il mio bel orto, vigoroso e colorato, ho pensato se tutti coltivassero l’orto, i mezzi di trasporto verdure sarebbero dimezzati e l’ambiente meno inquinato. W l’orto, luogo magnifico, creativo e salutare, è molto bello starci a coltivare e amare.

di Francesco Lena

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore