/ Cronaca

Cronaca | 21 luglio 2022, 13:17

Novara, 78 truffatori del reddito di cittadinanza: 430mila euro di danni

Novara, 78 truffatori del reddito di cittadinanza: 430mila euro di danni

Si è conclusa la prima fase dell’operazione “basic income” svolta dai carabinieri di Novara, che ha portato alla scoperta ed alla denuncia in stato di libertà di 78 persone (italiane e straniere) che tra il 2019 ed il 2021, hanno presentato false attestazioni in sede di presentazione della domanda per percepire il reddito di cittadinanza, poi effettivamente erogato.

L’indagine, svolta con la collaborazione dell’Inps e di vari comuni del territorio novarese, ha evidenziato l’erogazione indebita complessiva di circa 430.000 euro, per la quale sono già iniziate le relative azioni di recupero del denaro corrisposto.

Le persone sono state deferite alla procura della repubblica presso il tribunale di Novara e rischiano una pena che contempla la reclusione da due a sei anni.

 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore