/ Attualità

Attualità | 23 settembre 2022, 10:28

Vigevano, il 29 settembre in piazza Ducale un gazebo di Ats per sensibilizzare contro le malattie cardiovascolari

Vigevano, il 29 settembre in piazza Ducale un gazebo di Ats per sensibilizzare contro le malattie cardiovascolari

Anche ATS Pavia si unisce alle celebrazioni per la Giornata Mondiale per il Cuore, che ricorre il 29 settembre di ogni anno ed è promossa in tutto il mondo dalla World Heart Federation per informare e sensibilizzare sulla prevenzione delle malattie cardio-cerebrovascolari.

Secondo i dati condivisi dal Ministero della Salute, le malattie cardiovascolari rappresentano ancora la principale causa di morte nel nostro Paese, essendo responsabili del 34,8% di tutti i decessi (31,7% nei maschi e 37,7% nelle femmine). In particolare, secondo i dati Istat 2018, la cardiopatia ischemica è responsabile del 9,9% di tutte le morti (10,8% nei maschi e 9% nelle femmine), mentre gli accidenti cerebrovascolari dell'8,8% (7,3% nei maschi e 10,1% nelle femmine).

Proprio per sensibilizzare i cittadini sui rischi delle malattie connesse all’apparato cardiocircolatorio, il 29 settembre ATS Pavia allestirà un gazebo nella centralissima Piazza Ducale di Vigevano dalle 09:00 alle 12:00, dove un gruppo di operatori sanitari offrirà ai passanti una serie di test e consigli pratici per la prevenzione, tra cui anamnesi sugli stili di vita e counseling, test rapidi per colesterolemia totale e glicemia e per la rilevazione della pressione arteriosa e dei parametri antropometrici. Non solo, gli operatori potranno consegnare anche materiale divulgativo mirato, con l’obiettivo di promuovere le attività di screening e sensibilizzare sulla loro importanza in ambito di prevenzione.

“Le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte in tutto il mondo occidentalizzato – dichiara Lorella Cecconami, direttore generale di ATS Pavia perciò sottoporsi agli esami di screening è fondamentale per prevenirne l’incidenza. La principale causa del loro insorgere sono i molteplici fattori di rischio cardiovascolare – come età, familiarità, obesità, ipertensione, diabete, abitudine al fumo, sedentarietà – mentre uno stile di vita sano può prevenire o rallentare la loro comparsa. L’obiettivo di questa iniziativa, che abbiamo organizzato in collaborazione con ASST, Avis, Associazione Diabetici, Università di Pavia e LAMA, è quello di porre attenzione sui rischi delle malattie cardiovascolari e sulle strategie efficaci di prevenzione.

Contestualmente, alcuni studenti del Corso di Laurea in Scienze Motorie e del Laboratorio Attività Motoria Adattata (LAMA) organizzeranno una serie di attività come ginnastica posturale, allenamento funzionale a corpo libero, yoga e molto altro.

 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore