/ Cronaca

Cronaca | 26 settembre 2022, 10:39

Vercelli: una decina di cani morti stipati in un furgone

Pomeriggio movimentato in piazza Cesare Battisti: nella vicenda sarebbe nuovamente coinvolto il 47enne già denunciato in estate

Vercelli: una decina di cani morti stipati in un furgone

Una decina di carcasse di cane, stipate in furgone, dal quale proveniva un odore terribile. Pomeriggio movimentato, quello di domenica, in piazza Cesare Battisti dove il mezzo era fermo neanche troppo lontano dai seggi elettorali.

Gli accertamenti condotti dalle forze dell'ordine e dal personale comunale hanno permesso di collegare il veicolo al 47enne vercellese, già denunciato in estate per l'abbandono e l'illecito smaltimento di una cinquantina di carcasse di cani e gatti. Evidentemente la denuncia ricevuta non è bastata a convincere l'uomo a operare nel rispetto delle norme previste per la detenzione e lo smaltimento dei resti degli animali. Al momento non si sa da quanto tempo il mezzo fosse fermo e se le carcasse di cane fossero destinate a finire in qualche altro fosso o a essere sepolte in un campo, come era avvenuto quest'estate, quando la Polizia locale aveva trovato, nel giardino di una villetta di viale Aeronautica, un vero e proprio cimitero di animali.

La vicenda era venuta alla luce dopo i primi ritrovamenti di otto animali morti abbandonati in un fosso irriguo nella zona dell'area industriale. Da lì erano partite le indagini condotte dalla Polizia locale, su delega della Procura, che avevano portato, in agosto, a identificare e denunciare l'uomo.

Domenica pomeriggio, dopo l'intervento del magistrato, i resti degli animali sono stati rimossi da un'associazione che aveva già svolto un'incombenza simile nei mesi scorsi, su incarico del Comune.

Al di là della prevedibile denuncia che attende il vercellese, il nodo da affrontare è quello di trovare una soluzione per fermare una volta per tutte quest'attività illecita e dai risvolti sanitari alquanto preoccupanti.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore