/ Eventi

Eventi | 28 settembre 2022, 15:46

Vigevano: domenica 2 ottobre un mega-raduno per i 40 anni di Fiat Panda

Un traguardo importante per la Fiat Panda che, nel 2020, è entrata negli “anta” e che, causa covid, non si è potuto celebrare in maniera adeguata.

Vigevano: domenica 2 ottobre un mega-raduno per i 40 anni di Fiat Panda

Domenica 2 ottobre a Vigevano un evento di festeggiamento senza precedenti “20+20=40 FACILE, con Panda” organizzato da uno dei più attivi appassionati del modello, supportato dal 500Landia Club di Vigevano e dal team Pian Piano Arriviamo.

Centinaia di appassionati si troveranno la mattina di domenica 2 ottobre a Vigevano per riprodurre con le loro Panda il numero 40 in Piazza Calzolaio d’Italia. Dopo la realizzazione della coreografica, le panda sfiliranno in parata per le vie del centro e attraverseranno la bellissima Piazza Ducale per la foto ricordo per poi partire in carovana alla volta di un lungo tour per le campagne del pavese.

Per uno strano scherzo del destino, proprio nel 2020 la Panda ha  compiuto 40 anni, e da qui è partita l’idea del car-influencer William Jonathan (Willy) di Milano, uno dei più grandi estimatori del modello che, riesumando un vecchio slogan, ha deciso di ideare l’evento “ 20+20=40 FACILE, con Panda”. Si tratterà di un appuntamento senza precedenti, una vera e propria festa che farà leva sulla logica del raduno.

Willy, lucano di nascita, ha reso noto di essersi affidato allo Studio Nolè di Lavello (PZ) di Giancarmine Nolè, ovviamente proprietario di una Fiat Panda. Una creatività che parte tutta dalla Basilicata e che pare essere destinata a conquistare il mondo intero.

A poche ore da un semplice post sulla pagina social “Panda a Pandino Official Group” che riportava la foto di Vigevano vista dall’alto e la domanda “ Pronti all’invasione di Panda?”, si sono contate oltre 200 “promesse” di partecipazione e diversi appassionati hanno iniziato ad organizzarsi in gruppo per giungere dall’estero e non perdersi l’evento.

William Jonathan ha commentato: “Quando mi sono reso conto che entravamo nel 2020 e che venti più venti dava come risultato quaranta mi è balzata subito in mente lo slogan degli anni novanta Facile, con Panda”. Ha poi aggiunto “Sto lavorando per mettere in campo tante sorprese, soprattutto grazie a tanti amici che hanno scelto di aiutarmi. Non si tratta di un banale raduno di auto ma di una vera e propria festa, di un momento in cui aggregazione, passione e semplicità faranno da padroni. L’unico requisito per partecipare attivamente è avere a disposizione una Panda immatricolata dal 1980 ad oggi, in qualsiasi condizione. C’è sempre l’opzione “spettatore curioso” che rimane un’esperienza molto appagante. Un evento che ha motivo di esistere perché, infondo, la Panda è un’auto che fa parte della vita di tutti, piace a tutti e va festeggiata da tutti.”

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore