/ Al Direttore

Al Direttore | 03 ottobre 2022, 11:12

Lettere al Direttore: nuovo appello dei volontari del Rifugio del Micio Gattile di Vigevano alle istituzioni

Riceviamo e pubblichiamo integralmente

Lettere al Direttore: nuovo appello dei volontari del Rifugio del Micio Gattile di Vigevano alle istituzioni

"Secondo quanto promesso dal Sindaco Andrea Ceffa, il bando a favore delle Associazioni che si occupano di animali a Vigevano, avrebbe dovuto essere pronto entro lo scorso mese di Settembre". 

Siamo ad Ottobre e ancora nulla di fatto.

"Ci eravamo raccomandati al Sindaco, anche durante il flash mob di Luglio in Piazza Ducale, di fare presto sottolineando l’urgenza di un intervento rapido e lui ci aveva rassicurati. 


Purtroppo ad oggi tutto tace

"Nessun riscontro alla PEC e alla mail inviate per chiedere conto dell'avanzamento dei lavori. In tutto questo
silenzio risuonano invece le sempre più numerose richieste di intervento per gatti e gattini in difficoltà che sono costantemente indirizzate ai volontari del Rifugio del Micio".

La situazione è grave.

"Le donazioni dei privati non bastano più e soprattutto non possiamo continuare a chiedere fondi a chi non spetta di versarli.
Ci chiediamo se è così difficile, per le Istituzioni, capire che i gatti mangiano ogni giorno, ogni giorno vanno accuditi e, se stanno male, vanno curati. E ci chiediamo anche se è difficile capire che tutto questo ha un costo".

Se il Comune non interviene subito la chiusura sarà inevitabile.

"Il Sindaco ci dica chiaramente cosa dobbiamo fare con gli oltre 100 gatti ospiti del Rifugio. Ci dica una volta per tutte se intende dare un aiuto concreto subito o se, secondo lui, dobbiamo rimetterli in strada."

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore