/ Cronaca

Cronaca | 01 dicembre 2022, 12:16

Pavia: spacciava droga nel parcheggio del supermercato, in manette giovane pusher

L'episodio è avvenuto lo scorso 26 settembre

Pavia: spacciava droga nel parcheggio del supermercato, in manette giovane pusher

La sera del 26 novembre scorso, due agenti della Polizia di Stato appartenenti alla Squadra Volante della Questura, entrambi fuori dall'orario di servizio, si stavano portando presso un ristorante ubicato nei pressi del centro commerciale Carrefour di via Vigentina, quando, nel transitare nel parcheggio hanno notato un'auto, con a bordo due persone, una delle quali è scesa dall'auto e ha iniziato ad aggirarsi per il parcheggio effettuando brevi soste e incontrando altre persone.

Stante la situazione sospetta, gli agenti hanno informato la Sala Operativa richiedendo l'ausilio delle Volanti della Polizia di Stato presenti sul territorio.

Tempestivamente è sopraggiunta una Volante i cui componenti hanno notato il ragazzo gettare a terra un portamonete per poi risalire a bordo dell'autovettura.

Sul posto è giunta una seconda Volante che forniva ausilio al controllo del giovane, il quale si è mostrato immediatamente insofferente alla presenza della Polizia.

Il motivo era evidentemente dovuto al fatto che all'interno del sopra citato portamonete, gli operanti costatavano la presenza di numero 24 involucri in cellophane contenenti sostanza di colore giallo presumibilmente stupefacente di tipo "Metanfetamina", per un peso lordo di gr 9.

Il ragazzo veniva trovato, altresì, in possesso di un coltello di colore nero della lunghezza complessiva di 22,5cm, di cui 10 di lama.

All'interno dell'autovettura si rinveniva altro involucro in cellophane contenente sostanza presumibilmente di tipo "hashish" del peso lordo di gr.0.61, mentre presso l’abitazione sono stati rinvenuti ulteriori 3 involucri contenenti sostanza presumibilmente di tipo "metanfetamina" per un peso lordo di gr.1, 120 oltre ad un bilancino di precisione.

Arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, il giovane è stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria che ne ha imposto gli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida e direttissima.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore