/ Cronaca

Cronaca | 04 dicembre 2022, 11:12

Finisce nel lago di Como, salvata dalla polizia: i vigili del fuoco cercano una seconda persona

Nella serata di ieri intervento dei soccorritori nella zona del Tempio Voltiano. La donna recuperata infreddolita e portata al Sant'Anna. Le ricerche dei sommozzatori hanno confermato che il secondo caso fosse in realtà un falso allarme

Finisce nel lago di Como, salvata dalla polizia: i vigili del fuoco cercano una seconda persona

Serata movimentata quella di ieri a Como. Poco dopo le 8.30 è scattato l'allarme per una persona finita nelle fredde acque del lago nella zona del Tempio Voltiano: la donna è stata recuperata dall'intervento di una pattuglia della polizia di Stato.

Poco dopo sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco perché era stata segnalata l'ipotesi di una seconda persona nelle acque del lago nello stesso punto. Sono quindi scattate le ricerche in acqua da parte dei sommozzatori dei vigili del fuoco, arrivati da Milano. 

Le operazioni di ricerche hanno però permesso di appurare che non c'erano altre persone in acqua: la testimonianza, infatti, è risultata infondata. La donna, infreddolita, è stata quindi trasportata in codice verde al pronto soccorso del Sant'Anna per accertamenti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore