/ Sport

Sport | 22 gennaio 2023, 20:12

Atletica: ottimi risultati nel fine settimana per le atlete ducali

Frigatti minimo per italiani juniores sui 400, Pirolini si migliora ancora sui 60hs junior e l’allieva Gelmotto campionessa regionale allieve nel salto in lungo con la misura di m. 5,61. Le astiste continuano i miglioramenti

Alcune atlete junior in gara a Padova: da sx Arianna Gavuglio, Susanna Caronti e Melek Pirolini

Alcune atlete junior in gara a Padova: da sx Arianna Gavuglio, Susanna Caronti e Melek Pirolini

Quello appena trascorso è stato un week end molto impegnativo per i colori vigevanesi sotto l’aspetto di trasferte, ma molto importante per i risultati ottenuti.

Infatti per le gare indoor le atlete vigevanesi e l’Atletica Vigevano hanno gareggiato in ben 5 località sparse in tutta Italia: Ancona, Padova, Parma, Bergamo e Saronno e in tutte queste sedi sono stati ottenuti risultati eccellenti.

Sabato a Parma in un meeting nazionale la junior, al primo anno di categoria, Melek Pirolini si è migliorata ancora sui 60hs, in batteria ha corso in 9”30, e poi nella finale, dove è giunta seconda assoluta, ha ottenuto il primato personale di 9”11, un tempo di tutto rispetto in proiezione campionati Italiani. Sempre a Parma ottima prestazione sui m.50 per l’allieva Beatrice Visconti che ha chiuso nel tempo di 6”88.

Sabato ad Ancona si svolto il Meeting nazionale “ Memorial Alessio Giovannini” ha gareggiato Chiara Melon, in maglia Fiamme Azzurre, ed è giunta sesta sui m. 60 con il tempo di 7”44.

Domenica a Bergamo in scena la velocità, sui m. 60 Bianca Moretti, categoria promesse, ha corso in un buon 7”94 e l’allieva Beatrice Visconti in 8”16. Nel maschile Filippo Di Napoli ha chiuso in 7”69.

Sempre Domenica a Padova molto bene le quattrocentiste juniores con Arianna Frigatti che con il tempo di 59”13 ha ottenuto il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani individuali indoor, molto bene anche Susanna Caronti con il tempo di 60”68, seguita da Arianna Gavuglio 61”93, ancora in gara Melek Pirolini 62”96, Alessia Sorgi con 63”45. Praticamente si sono fatte le prove per preparare la staffetta 4x1 giro juniores che parteciperà ai campionati italiani indoor.

Riccardo Ferro, al rientro alle gare, sempre sui 400 ha corso in 53”01, mentre sugli 800m l’allieva Arianna Cerutti ha chiuso in 2’38”02.

Domenica a Saronno la giovane allieva Carolina Gelmotto, al primo anno di categoria, (ricordiamo nel 2022 seconda ali italiani cadette) è diventata campionessa regionale allieve nel salto in lungo saltando la ragguardevole misura, primato personale, di m. 5,61, inoltre con un salto nullo millimetrico, misurato, di m. 6,00.

Nella foto Carolina Gelmotto campionessa regionale allieve indoor 2023 salto in lungo.

Sempre a Saronno in gara anche le astiste con primati personali per entrambe: nella categoria cadette Aurora Ragusa si migliora saltando a m. 3,20, nella categoria promesse continuano i progressi di Maria Vittoria Ripamonti che sale a m. 3,30. Dure ragazze in continua ascesa.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore