/ Dintorni

Dintorni | 04 febbraio 2023, 12:00

Trecate, donazione da 4mila euro a Caritas e Pane Quotidiano

Trecate, donazione da 4mila euro a Caritas e Pane Quotidiano

"La prima edizione della “Cena natalizia di solidarietà” rappresenta un motivo di orgoglio per l’Amministrazione, ma anche per l’intera città".

Il vicesindaco e assessore ai Servizi sociali Rossano Canetta ha introdotto con queste parole la consegna dei fondi raccolti attraverso l’iniziativa che si è svolta lo scorso 16 dicembre nel teatro comunale “Bettini” "e alla quale – ha proseguito il vicesindaco – hanno partecipato un’ottantina di persone. La cena è il risultato della sinergia e della condivisione di obiettivi dell’Amministrazione e dei volontari dell’associazione “Amici 52”, un parnter che ha immediatamente sposato la nostra proposta di sostenere i gruppi parrocchiali Caritas e “Pane quotidiano” e che è stato fondamentale nell’organizzazione. Ricordiamo che anche il lavoro svolto dai nostri uffici, su coordinamento della dottoressa Laura Varani, è stato davvero prezioso, così come anche la collaborazione dei ragazzi dell’Istituto alberghiero “Ravizza” di Novara, che hanno servito le diverse portate fornite e preparate da “Markas” nel nostro centro cottura. Grazie alla generosità e alle offerte di tutti i partecipanti possiamo consegnare oggi 2.000 euro, somma alla quale si aggiungono ulteriori 2.000 euro donati dalla raffineria “Sarpom” di Trecate, sempre attenta alle esigenze e ai bisogni della nostra comunità, che abbiamo direttamente coinvolto in questa iniziativa solidale a favore di due espressioni del volontariato trecatese che, ogni giorno, si mettono a disposizione delle persone che vivono una situazione di fragilità economica".

Il presidente di “Amici 52” Giancarlo Antonietti ha rimarcato "la comunione di intenti che ha caratterizzato l’organizzazione dell’evento: un successo che non riguarda in maniera diretta non solo chi ha materialmente lavorato con grande entusiasmo e spirito sempre propositivo, ma tutte le persone che hanno aderito e che hanno raccolto l’invito a partecipare e a donare".

L’augurio dell’Amministrazione è che l’evento possa diventare "una tradizione del periodo natalizio per la nostra città: l’idea – ha commentato a conclusione il vicesindaco – è quella di arrivare ogni anno al coinvolgimento diretto dei Trecatesi nell’azione di rete attiva e solidale nei confronti delle realtà locali che, grazie alla loro presenza concreta nel campo del sociale, si sforzano in vario modo per rendere la vita altrui meno difficoltosa".

Il direttore della raffineria “Sarpom” Giuseppe Buonerba si è a sua volta detto "orgoglioso di aver preso parte a questa importante cerimonia che è il punto di arrivo di una lodevole iniziativa alla quale abbiamo aderito con entusiasmo. E’ nostro obiettivo sostenere con azioni concrete organizzazioni, come la Caritas e la mensa “Pane Quotidiano”, che lavorano per aiutare i più bisognosi della nostra comunità. Ci tengo molto a ringraziare l’assessorato ai Servizi sociali che, insieme con l’Odv-Ets “Amici 52”, hanno organizzato la “Cena natalizia di solidarietà”. Questo contributo rappresenta un passo verso il nostro traguardo: creare un futuro migliore nel territorio in cui siamo presenti".

 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore