/ Cronaca

Cronaca | 09 febbraio 2023, 16:51

Arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti a Novara grazie a una segnalazione sull'applicazione "YOUPOL"

Arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti a Novara grazie a una segnalazione sull'applicazione "YOUPOL"

La Polizia di Stato di Novara nel contesto di specifici servizi finalizzati alla repressione dei reati inerenti allo spaccio di sostanze stupefacenti e anche a seguito di una segnalazione giunta sull’applicazione “YOUPOL”, nella giornata dell’8 febbraio ha tratto in arresto un cittadino italiano di 22 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, residente nel quartiere di Sant’Agabio.

L’indagato, dopo esser stato monitorato è stato notato mentre effettuava vari incontri sospetti con diverse persone: cosa che, secondo l’ipotesi investigativa, sarebbe stata riconducibile ad una attività di spaccio, visto che era già noto alla Squadra Mobile.

Gli agenti della Squadra Mobile, quindi, decidevano di sottoporre a controllo il predetto indagato e procedevano ad una perquisizione personale e poi presso l’abitazione. Nel controllo, è stato trovato in possesso di numerose dosi di hashish e marijuana e bilancino di precisione.

In seguito alla perquisizione, l’Autorità giudiziaria ha disposto che l’indagato fosse associato presso la casa circondariale di Novara in attesa della convalida.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore