/ Cronaca

Cronaca | 26 febbraio 2023, 20:04

Pericolo neve sulle autostrade del Nord (e non solo): in campo 600 mezzi e 900 uomini

Pericolo neve sulle autostrade del Nord (e non solo): in campo 600 mezzi e 900 uomini

A partire da oggi e per le prossime 24/36 ore, la perturbazione proveniente dal Nord Europa che sta attraversando il nostro Paese potrà determinare nevicate a quote autostradali.

In particolare, sono attese precipitazioni sulle Alpi friulane interessando la A23 Udine-Tarvisio, lungo i tratti della A26 Genova-Gravellona Toce e della A7 Serravalle-Genova dell’Appenino Ligure-Piemontese e sul tratto Appenninico Tosco-Emiliano della A1 Milano-Napoli.

Per questo motivo Autostrade per l’Italia ha attivato il proprio piano neve che prevede l’impiego di circa 600 mezzi e 900 uomini. 

Oltre ai previsti trattamenti di salatura preventiva e al potenziamento dei presidi per l’assistenza all’utenza, lungo i tratti interessati dalle precipitazioni, Autostrade per l’Italia ha previsto, fino al termine dell’allerta meteo, la sospensione dei cantieri maggiormente interferenti con la circolazione, ad eccezione di quelli inamovibili, al fine di favorire l’operatività dei mezzi antineve.

Agli utenti che intendono mettersi in viaggio nelle prossime ore si raccomanda di informarsi costantemente prima e durante il viaggio circa le condizioni meteo e di viabilità; programmare il viaggio, se possibile, evitando di attraversare le tratte maggiormente colpite nelle fasce orarie più critiche. 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore