/ Cronaca

Cronaca | 20 marzo 2023, 11:27

Vittuone: giovane aggredito e picchiato finisce al pronto soccorso

Vittuone: giovane aggredito e picchiato finisce al pronto soccorso

Misteriosa aggressione venerdì sera a Vittuone. Un uomo di origini peruviane è stato minacciato e picchiato da due individui che si sono dileguati. La vittima è un trentenne che si trovava in via Zara a Vittuone, quando è stato raggiunto da due individui.

Per cause ancora tutte da chiarire sono partite le minacce con tanto di affermazioni da parte degli aggressori che, per intimorirlo, gli dicevano di sapere dove abitasse e cosa facesse nella vita.

Il 30enne viene preso a calci e pugni e cerca riparo nel parcheggio del Penny Market dove vengono allertati i soccorsi giunti sul posto con un equipaggio della Inter Sos Padana Emergenza. Viene richiesto anche l’intervento dei Carabinieri giunti dalla stazione di Sedriano. Nel frattempo però la vittima, presa dal panico, scappa per le vie di Vittuone.

All’arrivo dei soccorritori aveva già lasciato il parcheggio del supermercato. Cominciano le ricerche con i Carabinieri che si concludono nel giro di poco tempo. L’uomo viene ritrovato sanguinante.

Viene sottoposto ai primi medicamenti sul posto e trasferito, in codice verde, al pronto soccorso dell’ospedale Fornaroli di Magenta. Le indagini dei Carabinieri stanno continuando contando magari sulla collaborazione della vittima che potrebbe rivelare elementi utili per risalire ai suoi aggressori.

 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore