/ Attualità

Attualità | 17 maggio 2023, 17:21

Imprese, Adriano Gambin confermato alla guida dei Senior Coldiretti di Pavia

Imprese, Adriano Gambin confermato alla guida dei Senior Coldiretti di Pavia

Adriano Gambin, imprenditore agricolo 73enne di Cilavegna, è stato confermato alla guida dell'Associazione Pensionati Coldiretti di Pavia. Specializzato nella coltivazione del riso e dei cereali, Gambin è stato eletto per acclamazione nel corso dell'assemblea che si è tenuta presso il Palazzo Coldiretti di viale Brambilla a Pavia. L’agricoltore di Cilavegna rimarrà in carica per un secondo mandato che durerà per altri cinque anni.  

«Sono onorato della fiducia che mi è stata confermata – ha dichiarato Adriano Gambin subito dopo la rielezione – Si tratta di un impegno importante, ma so che potrò contare sull’aiuto degli altri Consiglieri per confermare la presenza attiva dei Senior all’interno della Federazione Coldiretti». Con il Presidente Gambin entrano anche nel nuovo Consiglio dell’Associazione Pensionati Coldiretti di Pavia i Vice Presidenti Luisa Dosseni (Voghera) e Marco Barbieri (Stradella) con i Consiglieri Giovanni Bernini (Stradella), Luigi Musselli (Casteggio), Santino Necchi (Pavia), Adriano Stocchi (Vigevano), Rita Pasciuti (Mede), Eugenio Zuccotti (Mortara) e Giorgio Albanesi (Corteolona).

All’assemblea, che ha votato anche il nuovo statuto, hanno partecipato il Presidente di Coldiretti Pavia Stefano Greppi, il Direttore di Coldiretti Pavia Antonio Tessari e la Segretaria dell’Associazione Pensionati Coldiretti di Pavia Alessandra Draghi.

«I pensionati rappresentano una risorsa non soltanto per il mondo agricolo ma per tutta la società italiana – sottolinea Stefano Greppi, Presidente di Coldiretti Pavia – Sono gli imprenditori agricoli di maggiore esperienza, con un patrimonio di conoscenze che non va disperso. La forza dell’impresa agricola risiede nel fatto che al suo centro vi sia ancora la famiglia – continua il Presidente di Coldiretti Pavia – nella quale i Senior sono una presenza attiva, che risponde ai bisogni dell’attività economica e contemporaneamente affronta quelli familiari».

«Ringrazio Andriano Gambin per il lavoro svolto fin qui e per la disponibilità a continuarlo –aggiunge Antonio Tessari, Direttore di Coldiretti Pavia – La nostra Organizzazione dà molta importanza al loro organismo di rappresentanza interna, che permette di intervenire in maniera diretta nelle decisioni che riguardano il futuro dell’agricoltura, un settore nel quale hanno lavorato una vita e che non hanno mai smesso di amare». «Un grazie anche al Consiglio Direttivo uscente per l’attività svolta negli ultimi cinque anni – conclude Alessandra Draghi, Segretaria dell’Associazione Pensionati Coldiretti di Pavia – Auguriamo buon lavoro anche al nuovo Consiglio, che siamo certi saprà continuare il grande lavoro svolto fino ad oggi».

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore