/ Cronaca

Cronaca | 26 maggio 2023, 12:15

Sviene sul tetto nell'area ex Expo: operaio salvato dai vigili del fuoco

Operazione di recupero da parte dei vigili del fuoco questa mattina alle porte di Milano. L'uomo ha perso i sensi mentre si trovava su un tetto senza accesso per dei lavori. Recuperato con autoscala e toboga

Sviene sul tetto nell'area ex Expo: operaio salvato dai vigili del fuoco

Si è sentito male perdendo i sensi mentre si trovava sul tetto di un edificio in ristrutturazione: paura per un operaio di 38 anni nell'ex area Expo di Milano. L'allarme è scattato poco prima delle 9 di questa mattina, al Cargo 11 di via Belgioso. 

L'operaio si trovava sopra un tetto di un fabbricato in ristrutturazione privo di scala di accesso quanto è svenuto per cause che non sono state potute appurare nella immediatezza. Immediato l'allarme, scattato in codice rosso, quello di massima urgenza.

Oltre ai mezzi sanitari come ambulanza e automedica, sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco con l'autoscala. L'operaio è stato da prima stabilizzato dai sanitari e poi trasportato a terra dai vigili del fuoco, che l'hanno adagiato sulla barella spinale e sul toboga, con l'ausilio dell'autoscala. Per il 38enne è stato quindi disposto il trasporto in ospedale in codice giallo, quello di media gravità.

Sul posto per i rilievi dell'accaduto anche la polizia.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore