/ Sport

Sport | 29 maggio 2023, 10:53

Atletica Vigevano missione compiuta, la squadra assoluta in finale nazionale, per il secondo anno consecutivo

Susanna Caronti ottiene il minimo per gli italiani juniores sui 400hs

Atletica Vigevano missione compiuta, la squadra assoluta in finale nazionale, per il secondo anno consecutivo

Mentre ormai la stagione si sta facendo sempre più intensa, ecco arrivare in casa ducale la conferma della qualificazione alla finale nazionale dei Campionati Italiani di Società per le squadre assolute. Una finale conquistata con un poco di sofferenza, in quanto in tutte le gare di qualificazione si è dovuti fare a ameno di atlete, assenti per infortuni, importanti come Sofia Montagna, Lavinia Oddo, Arianna Gavuglio e le tre sorelle Gelmotto (Giulia, Carolina e Giorgia), nonostante questo Atletica Vigevano ha dimostrato compattezza e le giovani si sono, come sempre, ben espresse.

La finale sarà quella di serie B e si svolgerà a Vittorio Veneto il 10 e 11 Giugno. Sono ammesse alla finale le seguenti società: Atletica Malignani Libertas Udine, Fondazione Bentegodi Verona, Team Treviso, Pontevecchio Bologna, Nuova Atletica Varese, Osa Saronno, Vittorio Atletica Treviso, Atletica Alessandria, Cus Insubria Varese Como, Atletica Verona Pindemonte, Atletica Vigevano, Atletica Stronese Vercelli.

Sabato e Domenica a Cairate (VA) si sono svolti i Campionati Regionali di Società di Prove Multiple per le categorie cadette, impegnate nel Pentathlon, cioè hanno gareggiato tutte nelle seguenti gare: 80hs, salto in alto, salto in lungo, giavellotto, m.600. Beatrice Braj ha corso 80hs in 14”06, salto in alto m 1,35, salto in lungo m. 4,27, lancio del giavellotto m. 20,19, m. 600 IN 3’13”05,

Vittoria Maria Maggiolini 80hs 15”00, alto 1,35, lungo 3,62, giavellotto 19,39, 600 2’00”14 - Lucilla Acquaotta 80hs 16”06, alto 1,29, lungo 4,23, giavellotto 13,53, 600 2’26”10 - Greta Rustico 80hs 15”87, alto 1,26, lungo 3,76, giavellotto 7,97, 600 2’04”28- Asia Carrozzo 80hs 15”70, alto 1,32, lungo 3,89, giavellotto 12,20, 600 2’01”45 - Giorgia Saviotti 80hs 16”82, alto 1,35, lungo 4,17, giavellotto 17,10, 600 2’01”30.

In una gara regionale a Nembro m. 400 Alessia Sorgi ha corso in 61”61, mentre al suo esordio sulla distanza ben l’allieva Valentina Ferrati che ha chiuso in 61”35.

Salto in alto Sara Diallo, nel salto in lungo Agatha Ugazio allieva che atterra ad un buon m. 4,97, Sara De Marziani a m. 4,85 e Sara Diallo m. 4,28. Nel maschile buona prova di Riccardo Ferro che corre i m.400 in 51”67.

A Milano nei m. 400 sempre molto positiva  Arianna Frigatti che chiude in 58”90.

Nel meeting internazionale di Grossetto Chiara Melon, in maglia Gruppo Sportivo Militare Fiamme Azzurre, corre i m. 100 in 11”72.

Domenica altra gara regionale a Lodi, la junior Susanna Caronti sui 400hs ottiene un ottimo tempo di 65”35 che le vale anche come minimo per poter partecipare ai Campionati Italiani di categoria. Susanna anche nel 2022 aveva partecipato gli Italiani e nel 2023 replica molto bene. Sui m. 200 ritorno alle gare dopo un lungo infortunio per Arianna Gavuglio che corre in 27”62. Nel salto triplo secondo posto per la forte  Valentina Paoletti che salta a m. 12,33.

Nei m. 800   bene la junior Arianna Frigatti  che chiude in 2’18”96, Alessia Sorgi 2’22”63, Sofia Carvani 2’29”03.  Nei m. 3000  ottima gara e primato personale per l’allieva Arianna Cerutti  che corre in 11’01”53,  la junior  Sara Casarini corre in 12’01”16

A Rodengo Saiano, altra gara regionale, nella categoria cadette in evidenza sui m. 300 Francesca Bertolotti che chiude in un ottimo 43”54, nel salto triplo Claudia Bertolotti atterra a m. 9,93.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore