/ Cronaca

Cronaca | 05 giugno 2023, 19:50

Bareggio: agente di Polizia locale fuori servizio assiste anziana 93enne, ricoverata al Ps di Magenta per una caduta

Una bellissima lezione di umanità è arrivata venerdì sera da Annalisa Magnanti, agente della Polizia Locale di Bareggio. Attorno alle 18.00 Annalisa, fuori servizio, si è recata col marito e il figlio alla festa delle ciliegie

Bareggio: agente di Polizia locale fuori servizio assiste anziana 93enne, ricoverata al Ps di Magenta per una caduta

Appena arrivata, ha visto un’anziana a terra. La donna, 93 anni, era caduta e aveva sbattuto la faccia. L’agente si è subito avvicinata e le ha prestato le prime cure in attesa dell’ambulanza.

“La signora – racconta Annalisa – non voleva farsi portare in ospedale perché non aveva nessuno che l’avrebbe potuta riaccompagnare a casa e non voleva far sapere l’accaduto al figlio, che abita lontano. Vista la situazione, era però necessario che fosse medicata e visitata, anche per scongiurare problemi più gravi, così le ho detto che sarei stata disponibile io ad andare a prenderla e a riaccompagnarla a casa una volta dimessa”. E così è stato: Annalisa ha lasciato il suo numero di telefono al Pronto Soccorso dell’ospedale di Magenta e, attorno a mezzanotte e trenta, è stata contattata.

“Mio marito è rimasto a casa con mio figlio – spiega l’agente bareggese – e io mi sono recata al Pronto Soccorso, ho recuperato la signora e l’ho riportata a casa, fin dentro l’abitazione. Il mattino dopo mi sono sincerata che stesse bene e nel frattempo mi ha chiamato anche il figlio, venuto poi a conoscenza di quanto successo, per ringraziarmi. Ho acconsentito a raccontare pubblicamente questa vicenda non per autocelebrazione in quanto non ritengo di avere fatto altro che il mio dovere, ma unicamente per difendere la nostra categoria, spesso denigrata e offesa: non siamo solo quelli che fanno le multe, siamo persone vicine ai cittadini e che svolgono il proprio lavoro con amore”.

“Faccio i complimenti ad Annalisa per la sensibilità e il senso civico che ha dimostrato – afferma il sindaco Linda Colombo -. Nonostante fosse fuori servizio, non ha esitato a mettersi a disposizione in una situazione di necessità e, per la nostra Amministrazione comunale, è motivo di orgoglio potere contare su persone come lei”.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore